DIME

DIME

  • ../../

    Battiloro - Cassanelli: Versilia swing

    Ci sono anche Gennaro e Valentino fra i premiati dalla Guida Identità Golose edizione 2019. Come miglior chef pizzaiolo Battiloro e per il miglior cestino del pane Cassanelli. Cos’hanno in comune? Nulla. Se non una mente volitiva e i piedi ben saldi nella terra versiliese.

  • ../../

    Podere Sapaio wandering at Raw Milano

    Volpolo e Sapaio. Nudi, puri e veri. Un po’ come autentico è Raw & Co., cabinet de curiosités nel meneghino corso Magenta. Dove i due vini della bolgherese maison prendono casa fino al 24 dicembre.

  • ../../

    Le degustazioni barbariche

    Birre ribelli ai dogmi e alle regole quelle di Klanbarrique. Birre coraggiose e guerriere, pronte a conquistare la terra di mezzo che sta fra luppoli e uva. Birre temerarie, fiere di cogliere la sfida nell’alta ristorazione.

  • ../../

    Il vino? Questione di profumo

    Riflettori puntati sull’olfatto. Il senso che annusa, curiosa e indaga tutte le sfumature del mondo di Bacco, trovando infinite somiglianze con le fragranze. Per un trait d’union fra enologia e profumeria.

  • ../../

    Terrazza Triennale: il cielo in un’osteria

    Bisogna entrare alla Triennale di Milano, prendere l’ascensore e salire. Per scoprire un’Osteria con Vista capace di lasciare senza fiato. Perché la sensazione è quella di dominare lo skyline della città. Mentre si assapora la cucina firmata dalla “coppia” Stefano Cerveni e Matteo Ferrario.

  • ../../

    I Dolci Namura: naturalmente bio

    A Milano, la pasticceria guidata da Daniele Torresani svela la sua anima profondamente vitale, originale e biologica. Fra golosità capaci di rispettare salute, intolleranze ed eventuali scelte etiche.

  • ../../

    Dietro la boutique… un mosaico green

    Dalle colline bolognesi a Brera. Palazzo di Varignana apre un temporary store di gran classe. Pensato su misura per una shopping experience capace di unire lusso e agricoltura, eleganza e natura.

  • ../../

    Per fare una pizza ci vuole un seme

    Prima ancora della mozzarella, del pomodoro e della farina, per fare una buona pizza è necessario un seme. Meglio ancora se gettato in un campo libero e felice di evolversi, seguendo la selezione naturale. A parlarne? Un esperto ricercatore quale Salvatore Ceccarelli, a PizzaUp 2018.

  • ../../

    Michelin: le nuove tre stelle (marine)

    Il Bel Paese prende un bel dieci. Perché sale a tal quota il numero dei ristoranti degni del triplete Michelin. A raggiungere l’ambito traguardo? Mauro Uliassi di Senigallia. Sulla spiaggia più stellata dell’Adriatico.  

Socrate, Platone, il cibo e il vino

Conoscere il sapore per saperlo comunicare, raccontare e narrare. Questa la mission del master in Filosofia del Cibo e del Vino firmato dall’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Al via il 19 gennaio.

Leggi di più →

Golosissima Roma

E dopo Milano tocca alla Città Eterna l'onore di accogliere la kermesse firmata dal Gastronauta. In partnership con Excellence, piattaforma multicanale capace di valorizzare il patrimonio enogastronomico italiano. Dove? Al Guido Reni District, dal 2 al 4 dicembre. 

Leggi di più →

Tutti i colori delle Gialle

Le baked potatoes inglesi approdano a Milano. E parlano italiano. Tutto merito di cinque giovani imprenditori dalle idee chiare: proporre le celebri patate cotte al forno (con la buccia) in una declinazione “tricolore”. Rendendo onore alle eccellenze regionali e artigianali.

Leggi di più →

In tivù, fra pentole e pantoni

Andrea Ribaldone e Andrea Castrignano. Uno chef e un interior designer per la prima volta insieme. In un format televisivo vivace e originale, che accende i riflettori sull’impeccabile accoglienza di ospiti inattesi.

Leggi di più →

Una baita svizzera… in Terrazza

La terra elvetica si presenta a Milano. E sale in vetta al quarto piano. Fino al 2 dicembre, La Terrazza di Via Palestro si trasforma nella Swiss Winter Lounge. Fra chalet in legno, divani, plaid, cuscini, orologi a cucù, raclette e pietanze dalla svizzera attitude. 

Leggi di più →

E le stelle (Michelin) stanno a guardare

Norbert Niederkofler raggiunge l’olimpo culinario. E sale a nove il numero di insegne tristellate in Italia. Ma non è finita. La Rossa laurea con lode un terzetto di bistellati e ne immatricola ventidue.

Leggi di più →

Cittamani: contemporary India

A Brera, si respirano i profumi dell’India. Merito della nuova insegna griffata dalla celebre chef Ritu Dalmia. Fiera di far conoscere a Milano la sua Asia. Fatta di tradizione e di dinamica contaminazione. 

Leggi di più →

Barolo, Brunello e note di charme

Una cena speciale a I Castagni di Vigevano, regno stellato di Enrico Gerli e di sua moglie Luisa. Una serata giocata sulla trama del Piemonte e della Toscana. E dei due celebri vini che ne incarnano l’essenza.

Leggi di più →

PizzaUp: alle radici del gusto

Torna, per la sua dodicesima edizione, PizzaUp, il simposio tecnico firmato dall’Università della Pizza di Molino Quaglia. A Vighizzolo d’Este, dal 13 al 15 novembre, riflettori puntati sugli impasti e sui loro attori principali: i lieviti e i cereali. In diretta streaming sulla pagina facebook di Lascuoladelmolino. Per partecipare attivamente a laboratori e dibattiti.

Leggi di più →

L’oliva e la (famiglia) Mela

In Liguria, il Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia celebra i suoi primi 190 anni. Di passione, tenacia e dedizione. Una storia di eccellenza, firmata dalla famiglia Mela, ambasciatrice delle mille forme della taggiasca.

Leggi di più →

Il senso di Golosaria per il cibo

Torna la vivace kermesse firmata da Paolo Massobrio. Dall’11 al 13 novembre. Portando al MiCo di Milano l’energia dell’assaggiare, del conoscere e del riflettere sui concetti del gusto e del giusto. 

Leggi di più →

Wine Days. Storie di vite e di vini

Due giorni all’insegna dell’eccellenza. Il 5 e il 6 novembre, il Museo dei Navigli di Milano viene allagato da bianchi, rossi e rosé. D’Italia e non solo. Pronti a raccontarsi in cinque masterclass e in un walk-around tasting.

Leggi di più →

Riso, ossobuco e Timorasso

Nel Pavese, un’autunnale serata all’Antica Posteria dei Sabbioni. Ad animarla? I padroni di casa Elena e Mario Sacchi, il menu country addicted firmato da Gabriele Ciceri, nonché una guest star come Walter Massa. Scapigliato portavoce di unconventional wine. 

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy