DIME

DIME

  • ../../

    Mario Bacilieri: il druido del dolce

    Marchirolo. In provincia di Varese. Poco oltre la Valcuvia. Poco prima del confine svizzero. In bilico fra il verde wild e l’azzurro del Lago di Lugano, ecco un saggio custode dell’arte pasticcera. Valorizzata in un moderno Stonehenge, pronto a celebrare il rituale dell’altissima qualità

  • ../../

    A Gavi si svela un giardino segreto

    Al ristorante Cantine del Gavi, il 30 agosto, va in scena una serata incantata, pensata per raccontare le eccellenze del territorio piemontese. Ma anche per far conoscere il magico spazio green di un’insegna storica, capace di rendere onore alla memoria e alla perenne trasformazione

  • ../../

    A Bassano, una pizza lungo il fiume

    Sul Ponte degli Alpini, la Premiata Fabbrica si fa notare, per il suo essere un locale energico e vitale. Che sa valorizzare gli impasti, selezionando con cura gli ingredienti e le piccole produzioni agricole. Senza mai perdere di vista il lento scorrere del Brenta e della contemporaneità

  • ../../

    Spica: ballando sul mondo

    Ritu Dalmia e Viviana Varese. Due chef. Indiana l’una, italiana l’altra. Unite in un illuminato progetto ristorativo. Che accende i riflettori su piatti solari, energici e vitali, protagonisti di una proposta conviviale, capace di di toccare i differenti continenti. E le diverse culture gastronomiche

  • ../../

    Pizzium: think positive

    Propone pizza e panuozzum, certo. Ma in primis comunica un pensiero dinamico, energico e ottimista il format ideato da Nanni Arbellini, Stefano Saturnino e Ilaria Puddu. Che ad oggi conta ben 14 locali. Proseguendo imperterrito la sua cavalcata verso nuovi traguardi

  • ../../

    La Braciera: l’ardore della pizza

    A Palermo, un ristorante-pizzeria capace di farsi in quattro. Grazie alla lungimiranza dei fratelli Cottone e dello chef Daniele Vaccarella. Segni particolari? Impasti variegati, ingredienti super selezionati e una grande attenzione agli autentici grani siciliani

  • ../../

    L’Aurora illumina OR

    Sei mani per una cena. Nel ristorante di Grintorto di Agazzano, i resident chef Mauro Brina e Davide Modesti hanno accolto Aurora Mazzucchelli. Il menu? Un percorso nitido e vibrante fra nuovi e vecchi miti

  • ../../

    Una Premiata Fabbrica in fermento

    A Bassano del Grappa è andata in scena una serata adrenalinica e vibrante. Sintonizzata sulle alte frequenze del gusto. Alla tastiera: il patron Massimo Frighetto. Al basso: il pizzaiolo Michele Colpo. Alla batteria: Alessandro Dal Degan, chef della Tana Gourmet di Asiago

  • ../../

    Ciacco: il gelato agricolo e gastronomico

    Latte della filiera del parmigiano, erba medica e miele di castagno dell’Appennino. Il gelato per Parma Capitale della Cultura 2020 è pronto, ma intanto Stefano Guizzetti prepara altre delizie sottozero. Anche gourmet. Tenendo fede a qualità, biodiversità e sostenibilità

Gualtiero Marchesi: il cuoco, il mito

“La bellezza e la perfezione non si fanno capire. E amo la cucina come pura forma d’arte. Cucinare non è la mia ambizione, è un modo per esprimermi”. Da Il Codice Marchesi. Grazie Maestro!

Leggi di più →

La tavola e le sue leggi

Regola generale: è vietato creare cigni col tovagliolo. Ebbene sì, anche la tavola ha i suoi dogmi, i suoi rituali e il suo bon ton. Insieme alla Fondazione Birra Moretti e a Noi di Sala andiamo dunque alla scoperta dei dettami della mise en place. Per accogliere con eleganza gli ospiti. 

Leggi di più →

La Brianza e le vibrazioni dello zafferano

Un Martini color oro. Pietanze che rendono omaggio al pregiato crocus sativus. E un team di giovani illuminati. Al Red’s Hotel di Barzanò, per scoprire tutte le sfumature di un eden vocato all’arte e all’artigianalità. 

Leggi di più →

Pizza: da Montmartre a Brera

Lunedì 18 dicembre, Bioesserì duetta con Bijou, la parigina insegna di Gennaro Nasti. Che arriva a Milano con il suo carico d’energia. Per una serata prenatalizia, all’insegna della pizza e delle sue diverse espressioni.

Leggi di più →

Le mille intonazioni del Ciz

Un luogo “jazz” il Ciz. Un’enoteca milanese dal taglio bordolese, in cui convivono all’unisono vino, cibo e musica. Uno spazio colto, dinamico e volitivo, dal sound urbano e dallo spirito mediterraneo.

Leggi di più →

Laudato sii, evo Laudemio

Dieci e lode per il riso e l'agnello dello chef Salvatore Bianco, alla regia del partenopeo Il Comandante. Che conquista il gradino più alto del podio del Premio Laudemio, nato per valorizzare l'extravergine nell'alta cucina. 

Leggi di più →

Un Natale con tè… o col caffè?

C’è chi predilige l’ambrata bevanda e chi si schiera per quella nera e bollente. Ma con le festività natalizie giungono intriganti delizie. Che potrebbero mettere in discussione ogni personale inclinazione.

Leggi di più →

Brera e l’arte contemporanea della pizza

Lunedì? Pizza. D’autore, naturalmente. Il ristorante Bioesserì di Milano ospita tre appuntamenti all’insegna di impasti e farciture d’eccellenza. Si inizia lunedì 11 dicembre. E si prosegue il 18 dicembre e il 15 gennaio. 

Leggi di più →

Sarebbe un Peckato non conoscerli

Sbirciando oltre le vetrine di uno dei cult della gastronomia deluxe. Meneghina e mondiale. Quattro passi nel backstage di Peck. Perché dietro a lustrini e nastrini si celano savoir-faire, pazienza e sapienza. 

Leggi di più →

Un etto di eccellenza. Grazie!

Bottega, bistrot, caffetteria e gastronomia. Versatile e camaleontico, Banco23 porta a Milano un nuovo modo di concepire la spesa, intesa come scoperta, condivisione e conviviale consumazione.

Leggi di più →

Da Dinette, sapori di ringhiera

Sì, non di frontiera. Ma di ringhiera. In cui non ci sono barriere fra vicini, ma solo la volontà di conoscersi e condividere piatti e parole. In un vivace donare e ricevere culturale. Così è la cucina di Dinette, trattoria milanese dall'allure conviviale e dal linguaggio dinamico e interregionale.  

Leggi di più →

Il pane è oro. E la pizza è la new Identità

Alla presentazione della Guida 2018 di Identità Golose, lo chef Massimo Bottura ribadisce il concetto del non spreco; Renato Bosco e Franco Pepe firma il piatto del congresso di marzo e l'Imàgo capitolino riceve il premio per il miglior cestino del pane. #breadrevolution

Leggi di più →

Beer, Boer, bitterballen e Bertallot

Il 5 dicembre, la birra Grolsch Premium Lager incontra le “polpette” olandesi firmate dallo chef Eugenio Boer e il sound del dj 2.0 Alessio Bertallot. Per un party “unconventional by tradition” allo Spoon di Milano.

Leggi di più →

Mettiamo un po’ di birra in cascina

Annotiamo sull’agenda: 6 dicembre. Terzo e ultimo appuntamento con le celebrazioni dei primi dieci anni della bresciana Cascina dei Sapori di Rezzato. Che per l’occasione annuncia due guest star international.

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy