DIME

DIME

  • ../../

    Battiloro - Cassanelli: Versilia swing

    Ci sono anche Gennaro e Valentino fra i premiati dalla Guida Identità Golose edizione 2019. Come miglior chef pizzaiolo Battiloro e per il miglior cestino del pane Cassanelli. Cos’hanno in comune? Nulla. Se non una mente volitiva e i piedi ben saldi nella terra versiliese.

  • ../../

    Podere Sapaio wandering at Raw Milano

    Volpolo e Sapaio. Nudi, puri e veri. Un po’ come autentico è Raw & Co., cabinet de curiosités nel meneghino corso Magenta. Dove i due vini della bolgherese maison prendono casa fino al 24 dicembre.

  • ../../

    Le degustazioni barbariche

    Birre ribelli ai dogmi e alle regole quelle di Klanbarrique. Birre coraggiose e guerriere, pronte a conquistare la terra di mezzo che sta fra luppoli e uva. Birre temerarie, fiere di cogliere la sfida nell’alta ristorazione.

  • ../../

    Il vino? Questione di profumo

    Riflettori puntati sull’olfatto. Il senso che annusa, curiosa e indaga tutte le sfumature del mondo di Bacco, trovando infinite somiglianze con le fragranze. Per un trait d’union fra enologia e profumeria.

  • ../../

    Terrazza Triennale: il cielo in un’osteria

    Bisogna entrare alla Triennale di Milano, prendere l’ascensore e salire. Per scoprire un’Osteria con Vista capace di lasciare senza fiato. Perché la sensazione è quella di dominare lo skyline della città. Mentre si assapora la cucina firmata dalla “coppia” Stefano Cerveni e Matteo Ferrario.

  • ../../

    I Dolci Namura: naturalmente bio

    A Milano, la pasticceria guidata da Daniele Torresani svela la sua anima profondamente vitale, originale e biologica. Fra golosità capaci di rispettare salute, intolleranze ed eventuali scelte etiche.

  • ../../

    Dietro la boutique… un mosaico green

    Dalle colline bolognesi a Brera. Palazzo di Varignana apre un temporary store di gran classe. Pensato su misura per una shopping experience capace di unire lusso e agricoltura, eleganza e natura.

  • ../../

    Per fare una pizza ci vuole un seme

    Prima ancora della mozzarella, del pomodoro e della farina, per fare una buona pizza è necessario un seme. Meglio ancora se gettato in un campo libero e felice di evolversi, seguendo la selezione naturale. A parlarne? Un esperto ricercatore quale Salvatore Ceccarelli, a PizzaUp 2018.

  • ../../

    Michelin: le nuove tre stelle (marine)

    Il Bel Paese prende un bel dieci. Perché sale a tal quota il numero dei ristoranti degni del triplete Michelin. A raggiungere l’ambito traguardo? Mauro Uliassi di Senigallia. Sulla spiaggia più stellata dell’Adriatico.  

Voglio una pasta spericolata

A Milano, una cena per far cambiare idea a Filippo Tommaso Marinetti. Una serata di arte, teatro, musica, cucina e cultura per comunicare l’assoluto dinamismo dell’alimento amidaceo per eccellenza.  

Leggi di più →

La verace primavera del Lipen

A Canonica Lambro, nel regno di Corrado Scaglione, sboccia la gustosa carta di primavera. Dove si possono sfogliare le “margherite” e ordinare le pizze messe a punto con le carni pregiate della Macelleria Motta di Inzago. In un omaggio alla Brianza, terra genuina e generosa. 

Leggi di più →

Mu dimsum: sulla via della seta

La Cina più tradizionale seduce Milano. In uno spazio contemporaneo, allagato dal legno e da un’atmosfera soft. In carta: la cucina delle piccole porzioni. Ma anche di quelle un po’ più grandi. Servite con tè raffinati, cocktail creativi e vini dal piglio naturale. Per un’esperienza autentica.  

Leggi di più →

La democrazia del cibo

Torna, dal 23 al 25 marzo, Cibo a Regola d’Arte, l’evento organizzato dal Corriere della Sera. Una tre giorni per parlare, meditare e assaggiare l’anima democratica della cucina. All’UniCredit Pavilion di Milano. 

Leggi di più →

10 x 10: la dimensione della bontà

Il 22 marzo, il Principe di Savoia di Milano ospita una cena firmata da dieci chef e nutrita da dieci portate. Per una vera Azione contro la Fame. Una serata di solidarietà, per una mission all’insegna della generosità.

Leggi di più →

L’era evolutiva della degustazione

Venerdì 23 marzo, alla Pergola di Radicondoli, si alza un inno alla terra. Incarnata in una farina, la Petra Evolutiva di Molino Quaglia. Espressa in salumi autentici e ritratta in pizze e piatti dall’anima verace. Firmati da due toscani: il pizza chef Tommaso Vatti e lo chef Adriano Antonelli. 

Leggi di più →

Quello che le donne dicono. E fanno

Otto donne. Di pizza. E di cuore. Otto maestre dei lievitati legate da stima, rispetto e amicizia. Otto fantasiste unite in una mission: creare il buono per far del bene. Prima tappa: una serata di degustazione volta alla raccolta fondi per il centro antiviolenza del Comune di Verona. 

Leggi di più →

L’Isonzo: un fiume, un vino

La cantina Lorenzon presenta Sontium, un nettare-inchino al fiume Isonzo. Un’etichetta figlia dei vecchi vigneti di un Friuli di confine. Protetto dal Carso, accarezzato dalla brezza del mare e aperto al mondo. 

Leggi di più →

Le Soste: i nuovi dieci… e lode

L’associazione raggiunge quota novantaquattro, con ben dieci new entry. Il cui ingresso è stato ufficializzato nel corso dell'assemblea annuale, seguita da una cena di gala all’Excelsior Hotel Gallia di Milano.

Leggi di più →

Il principe Edoardo a Palazzo Parigi

Dal 12 al 17 marzo, il Ristorante Gastronomico di Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa di Milano ospita lo young chef stellato Edoardo Fumagalli. Giunto dalla comasca Locanda del Notaio, per deliziare Milano. 

Leggi di più →

Un risotto con la Madonnina

Il lusso? È gustare un piatto con gli occhi puntati sulla cattedrale meneghina. Pensando che un po’ di oro della Madonnina possa cadere nel risotto. Da 7’s Giò, si mangia in prima fila su Piazza Duomo.

Leggi di più →

L'Emilia Romagna va in rete

La regione delle colline e delle spiagge, delle tagliatelle e dei tortellini scende in campo con un nuovo progetto, pronto a promuovere il ricco tesoro enologico. A fare goal: 11 vitigni regionali, capaci di fare squadra.

Leggi di più →

L’umana dolcezza della pasticceria

La pasticceria si presenta. Fra colazioni, merende, snack e dessert al piatto. Andando al cuore del fattore umano. Lunedì 5 marzo, nella sala Blu 1 di Identità Golose, si passano il testimone otto interpreti del dolce.

Leggi di più →

Petra e il sesto gusto del grano

Dibattiti, degustazioni e incontri ravvicinati con il fattore umano del grano allo stand di Molino Quaglia, in occasione di Identità Golose. Una tre giorni, dal 3 al 5 marzo, animata da chef, pastry  e pizza chef pronti a dialogare in un salotto che rompe le barriere fra cucina e commensale 

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy