DIME

DIME

  • ../../

    A Collisioni è Bread Religion

    Musica, cinema, letteratura, paesaggi e assaggi. Fino al 16 luglio, il festival agrirock torna a illuminare Barolo con la sua compilation di concerti, degustazioni e jam session artistiche. E venerdì 5 luglio, in Piazza Rosa, entra in scena Bread Religion. Sotto il segno di Petra

  • ../../

    C’a pummarola ’ncoppa

    Elogio al pomodoro. Che ama il pane, adora la pizza e sposa la pasta. Inno a un ortaggio versatile, capace di ispirare la creatività di chef, pizzaioli e panificatori. Protagonisti della nuova guida del Gambero Rosso

  • ../../

    Alla carta? Diamoci un taglio!

    Vini e cocktail selezionati ad hoc per la pizza. Sì, ci sono anche loro nella sartoriale wine e drink list di Obicà, disponibile in tutte le insegne italiane e inglesi. Una carta di facile lettura, pensata per guidare il commensale in un percorso gustativo che sia pure narrativo

  • ../../

    Il gelato dice: "Ti Porto all'aperitivo"

    Porto Sandeman e Dorelli Milano seguono l’onda del “Summer Sundae” e presentano un gelato pairing dalle sfumature intriganti. Protagonisti? Gelati dolci e salati abbinati a una copita

  • ../../

    Osaka: il cuore del Giappone a Milano

    Il raffinato ristorante di Naoko Aoki compie vent’anni. E celebra il suo anniversario con due speciali proposte culinarie limited edition. Capaci di raccontare l’anima autentica del Sol Levante

  • ../../

    Cera… l’estate al Lido di Venezia

    Fuga verso l’ultima spiaggia. Anzi, verso l’unica vera spiaggia della Serenissima: quella del Lido. Dove splende l’Hotel Excelsior e dove lo chef Lionello Cera firma il suo pop up restaurant in terrazza. Per un'assolata stagione all’insegna dei sapori della Laguna e del mare

  • ../../

    081: la pizza col prefisso (di Napoli)

    A Melegnano, nel Parco Agricolo Sud di Milano, un’insegna con la fissa per l’eccellenza. A guidarla? Francesco Saggese: cuore partenopeo e occhi sul mondo. Fiero di proporre una pizza Napoli style che sa distinguersi per bontà e digeribilità. Complici topping dalla verve mediterranea

  • ../../Foto di Francesca Tanzini

    Pane. Singolare collettivo

    All'ultima tappa milanese di Cibo a Regola d’Arte, l’evento organizzato dal Corriere delle Sera, hanno parlato i PAU, i Panificatori Agricoli Urbani. Svelando sogni, idee e progetti per il pane del futuro. Ancora più buono, giusto, sostenibile e digeribile di quello di un tempo

  • ../../

    Cristian Marasco: la pizza e il mare

    A Merate, in Alta Brianza, La Grotta Azzurra si fa notare per la sua verve mediterranea. Incarnata nei piatti di Mario e nelle pizze di Cristian. Declinate in sette impasti, fra i quali spiccano quelli con 96 ore di lievitazione e con Petra Evolutiva. Per una proposta contemporanea

SottoSotto c’è molto di più

Una cucina in cantina. Uno chef in enoteca. Un maître (e socio) appassionato di rossi piemontesi. Una padrona di casa amante dei supertuscan. E tante bottiglie di Champagne. A Milano, uno spazio abissale, nel quale sperimentare il poliedrico connubio fra vino e cibo

Leggi di più →

Baghi’s: la pasticceria è slow

Come gioielli in scrigni di cristallo, le delizie di Fabio Pellizzari e Riccardo Gasparin finiscono sotto vetro. Per dar forma a un’idea giovane, dinamica ma meditata della dolcezza. Che non dimentica il lato salato, valorizzando sempre il meglio del made in Italy

Leggi di più →

L’orto(crazia) di Alberto Morello

Farina e terra. Il re trentenne di Gigi Pipa sa lavorarle entrambe. Con passione, determinazione ed energia. Per dar vita a pizze in perfetta sinergia con la natura. A Este, nel suo bel regno con l’orto

Leggi di più →

La dolce opera di Carmen (Vecchione)

Danza. Tenendo i piedi nella sua Irpinia e facendo volteggiare le mani fra impasti, creme e cioccolato. Nella sua dinamica pasticceria di Avellino. Voilà le mirabilia di Carmen Vecchione

Leggi di più →

Zeta come Zizzola

A Noale, in terra veneziana, il pasticcere Stefano Zizzola lascia il segno. Creando dolci della memoria e delizie contemporanee. Brioche gourmet incluse. Per colazioni, merende e momenti di charme

Leggi di più →

Il rinascimento del caviale italiano

Due oggetti haute couture. Pensati per servire e valorizzare le preziose uova di storione. Due “vasi” griffati dalla vetreria Venini e da Ars Italica Caviar. Perché certi cibi meritano il perfetto palcoscenico

Leggi di più →

Wonderful bowl

Capiente o in miniatura, bianca o colorata, è la ciotola ad accogliere i nuovi confort food. Spesso veri e propri super food. In perfetto stile mediterraneo o secondo un mood nippo-brasiliano

Leggi di più →

Sara Papa: i colori (e le forme) del pane

Punta i riflettori sull’alimento più quotidiano della tavola l’ultimo libro dell’eclettica Papa. Un volume vivace e fragrante, didattico e tecnico, nutrito di consigli, ricette e puntuali approfondimenti

Leggi di più →

Panetthòn: sul podio Verona e Vicenza

Oro a Saporè di San Martino Buon Albergo. Argento a Olivieri 1882 di Arzignano. Bronzo a Il Chiosco di Lonigo. Sono tre Petra Selected Partners ad aggiudicarsi il podio di una sfida solidale che anche quest’anno ha messo in campo solo l’eccellenza

Leggi di più →

Pizza & Sound a Sesto Fiorentino

In piazza Vittorio Veneto, un mese di musica e street food. In calendario, tanti concerti. In menu, anche le pizze ganze firmate da Gabriele Tonti, alla regia di Ghèvido, “laboratorio del lievito” very cool

Leggi di più →

Battiloro - Cassanelli: Versilia swing

Ci sono anche Gennaro e Valentino fra i premiati dalla Guida Identità Golose edizione 2019. Come miglior chef pizzaiolo Battiloro e per il miglior cestino del pane Cassanelli. Cos’hanno in comune? Nulla. Se non una mente volitiva e i piedi ben saldi nella terra versiliese.

Leggi di più →

Podere Sapaio wandering at Raw Milano

Volpolo e Sapaio. Nudi, puri e veri. Un po’ come autentico è Raw & Co., cabinet de curiosités nel meneghino corso Magenta. Dove i due vini della bolgherese maison prendono casa fino al 24 dicembre.

Leggi di più →

Le degustazioni barbariche

Birre ribelli ai dogmi e alle regole quelle di Klanbarrique. Birre coraggiose e guerriere, pronte a conquistare la terra di mezzo che sta fra luppoli e uva. Birre temerarie, fiere di cogliere la sfida nell’alta ristorazione.

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy