DIME

DIME

  • ../../

    Mario Bacilieri: il druido del dolce

    Marchirolo. In provincia di Varese. Poco oltre la Valcuvia. Poco prima del confine svizzero. In bilico fra il verde wild e l’azzurro del Lago di Lugano, ecco un saggio custode dell’arte pasticcera. Valorizzata in un moderno Stonehenge, pronto a celebrare il rituale dell’altissima qualità

  • ../../

    A Gavi si svela un giardino segreto

    Al ristorante Cantine del Gavi, il 30 agosto, va in scena una serata incantata, pensata per raccontare le eccellenze del territorio piemontese. Ma anche per far conoscere il magico spazio green di un’insegna storica, capace di rendere onore alla memoria e alla perenne trasformazione

  • ../../

    A Bassano, una pizza lungo il fiume

    Sul Ponte degli Alpini, la Premiata Fabbrica si fa notare, per il suo essere un locale energico e vitale. Che sa valorizzare gli impasti, selezionando con cura gli ingredienti e le piccole produzioni agricole. Senza mai perdere di vista il lento scorrere del Brenta e della contemporaneità

  • ../../

    Spica: ballando sul mondo

    Ritu Dalmia e Viviana Varese. Due chef. Indiana l’una, italiana l’altra. Unite in un illuminato progetto ristorativo. Che accende i riflettori su piatti solari, energici e vitali, protagonisti di una proposta conviviale, capace di di toccare i differenti continenti. E le diverse culture gastronomiche

  • ../../

    Pizzium: think positive

    Propone pizza e panuozzum, certo. Ma in primis comunica un pensiero dinamico, energico e ottimista il format ideato da Nanni Arbellini, Stefano Saturnino e Ilaria Puddu. Che ad oggi conta ben 14 locali. Proseguendo imperterrito la sua cavalcata verso nuovi traguardi

  • ../../

    La Braciera: l’ardore della pizza

    A Palermo, un ristorante-pizzeria capace di farsi in quattro. Grazie alla lungimiranza dei fratelli Cottone e dello chef Daniele Vaccarella. Segni particolari? Impasti variegati, ingredienti super selezionati e una grande attenzione agli autentici grani siciliani

  • ../../

    L’Aurora illumina OR

    Sei mani per una cena. Nel ristorante di Grintorto di Agazzano, i resident chef Mauro Brina e Davide Modesti hanno accolto Aurora Mazzucchelli. Il menu? Un percorso nitido e vibrante fra nuovi e vecchi miti

  • ../../

    Una Premiata Fabbrica in fermento

    A Bassano del Grappa è andata in scena una serata adrenalinica e vibrante. Sintonizzata sulle alte frequenze del gusto. Alla tastiera: il patron Massimo Frighetto. Al basso: il pizzaiolo Michele Colpo. Alla batteria: Alessandro Dal Degan, chef della Tana Gourmet di Asiago

  • ../../

    Ciacco: il gelato agricolo e gastronomico

    Latte della filiera del parmigiano, erba medica e miele di castagno dell’Appennino. Il gelato per Parma Capitale della Cultura 2020 è pronto, ma intanto Stefano Guizzetti prepara altre delizie sottozero. Anche gourmet. Tenendo fede a qualità, biodiversità e sostenibilità

SottoSotto c’è molto di più

Una cucina in cantina. Uno chef in enoteca. Un maître (e socio) appassionato di rossi piemontesi. Una padrona di casa amante dei supertuscan. E tante bottiglie di Champagne. A Milano, uno spazio abissale, nel quale sperimentare il poliedrico connubio fra vino e cibo

Leggi di più →

Baghi’s: la pasticceria è slow

Come gioielli in scrigni di cristallo, le delizie di Fabio Pellizzari e Riccardo Gasparin finiscono sotto vetro. Per dar forma a un’idea giovane, dinamica ma meditata della dolcezza. Che non dimentica il lato salato, valorizzando sempre il meglio del made in Italy

Leggi di più →

L’orto(crazia) di Alberto Morello

Farina e terra. Il re trentenne di Gigi Pipa sa lavorarle entrambe. Con passione, determinazione ed energia. Per dar vita a pizze in perfetta sinergia con la natura. A Este, nel suo bel regno con l’orto

Leggi di più →

La dolce opera di Carmen (Vecchione)

Danza. Tenendo i piedi nella sua Irpinia e facendo volteggiare le mani fra impasti, creme e cioccolato. Nella sua dinamica pasticceria di Avellino. Voilà le mirabilia di Carmen Vecchione

Leggi di più →

Zeta come Zizzola

A Noale, in terra veneziana, il pasticcere Stefano Zizzola lascia il segno. Creando dolci della memoria e delizie contemporanee. Brioche gourmet incluse. Per colazioni, merende e momenti di charme

Leggi di più →

Il rinascimento del caviale italiano

Due oggetti haute couture. Pensati per servire e valorizzare le preziose uova di storione. Due “vasi” griffati dalla vetreria Venini e da Ars Italica Caviar. Perché certi cibi meritano il perfetto palcoscenico

Leggi di più →

Wonderful bowl

Capiente o in miniatura, bianca o colorata, è la ciotola ad accogliere i nuovi confort food. Spesso veri e propri super food. In perfetto stile mediterraneo o secondo un mood nippo-brasiliano

Leggi di più →

Sara Papa: i colori (e le forme) del pane

Punta i riflettori sull’alimento più quotidiano della tavola l’ultimo libro dell’eclettica Papa. Un volume vivace e fragrante, didattico e tecnico, nutrito di consigli, ricette e puntuali approfondimenti

Leggi di più →

Panetthòn: sul podio Verona e Vicenza

Oro a Saporè di San Martino Buon Albergo. Argento a Olivieri 1882 di Arzignano. Bronzo a Il Chiosco di Lonigo. Sono tre Petra Selected Partners ad aggiudicarsi il podio di una sfida solidale che anche quest’anno ha messo in campo solo l’eccellenza

Leggi di più →

Pizza & Sound a Sesto Fiorentino

In piazza Vittorio Veneto, un mese di musica e street food. In calendario, tanti concerti. In menu, anche le pizze ganze firmate da Gabriele Tonti, alla regia di Ghèvido, “laboratorio del lievito” very cool

Leggi di più →

Battiloro - Cassanelli: Versilia swing

Ci sono anche Gennaro e Valentino fra i premiati dalla Guida Identità Golose edizione 2019. Come miglior chef pizzaiolo Battiloro e per il miglior cestino del pane Cassanelli. Cos’hanno in comune? Nulla. Se non una mente volitiva e i piedi ben saldi nella terra versiliese.

Leggi di più →

Podere Sapaio wandering at Raw Milano

Volpolo e Sapaio. Nudi, puri e veri. Un po’ come autentico è Raw & Co., cabinet de curiosités nel meneghino corso Magenta. Dove i due vini della bolgherese maison prendono casa fino al 24 dicembre.

Leggi di più →

Le degustazioni barbariche

Birre ribelli ai dogmi e alle regole quelle di Klanbarrique. Birre coraggiose e guerriere, pronte a conquistare la terra di mezzo che sta fra luppoli e uva. Birre temerarie, fiere di cogliere la sfida nell’alta ristorazione.

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy