DIME

DIME

  • ../../

    Sakeya: il Giappone abita qui

    A Milano, il Sol Levante più autentico incontra uno spazio lontano dai luoghi comuni. Una cantina che diviene ristorante, un bistrot che tanto somiglia a una casa, un salotto dove respirare la cultura giapponese

  • ../../

    CooD is very good

    Carne. Proveniente dai migliori allevamenti del mondo. Carne di manzo, maiale e pollo. Ma anche di zebra, canguro e bisonte. Carne che finisce sulla brace e nel barbecue-affumicatore. Carne nuda e impanata, cucinata a bassa temperatura e brasata. Per poi venir abbinata a grandi vini e a dinamici cocktail. A Milano, CooD fa il pairing fra drink & beef

  • ../../

    Martina Caruso, la grande dame di Salina

    È lei, la regina del Signum eoliano, a essere incoronata col Premio Michelin Chef Donna 2019. Per la sua cucina mediterranea e contemporanea, portavoce di un’isola raggiante e generosa. Una giovane donna tenace e talentuosa, determinata e delicata, entrata a far parte del prestigioso Atelier des Grandes Dames di Veuve Clicquot

  • ../../

    Bresaola sì, ma col twist

    La Tonica, la Sbagliata, la Montanara e la Tartufata. Quattro bresaole d’autore, prodotte dallo storico Salumificio Panzeri, ma firmate dallo chef Claudio Sadler. Della serie, quando la tradizione sa farsi giovane

  • ../../

    Il Ballo del Doge: eterno effimero

    Sabato 2 marzo, a Palazzo Pisani Moretta, il celebre evento firmato da Antonia Sautter torna a incantare Venezia. Celebrando la magnificenza dell’attimo, in equilibrio fra peccato, sogno e follia

  • ../../

    Il Pestifero va in Taverna (Gourmet)

    Ondine de la Feld presenta l’unconventional wine capsule “I love Monsters”. Una linea di vini diversi, estremi, ribelli, ma assolutamente puri e integrali. Figli biologici delle terre marchigiane e ideali per sposare pizze che sanno dire la verità sulla qualità. Come quelle della Taverna Gourmet di Milano, capitanata dal patron Davide Iannaco

  • ../../

    Couscous: oro mediterraneo

    Semola di grano duro da incocciare, cuocere a vapore e condire. Con il pesce, la carne e le verdure. Con ingredienti differenti. Perché sta nella diversità la sua grande identità. Voilà il couscous, piatto glocal celebrato a San Vito Lo Capo, grazie a un festival che lo elegge a protagonista. Ma valorizzato anche in una città internazionale come Milano

  • ../../

    Lo stargate del gusto

    Vongole in taglia extra large, una bottarga di muggine che parla il greco, un pollame d’élite e un cioccolato ecuadoriano che nasce nel luogo stesso dove viene coltivato il cacao. Longino & Cardenal presenta i suoi nuovi cibi rari e preziosi. Interpretati da grandi chef

  • ../../

    … Altriménti ci andiamo!

    Nel cuore milanese di CityLife, Eugenio Boer firma l’alternativa culinaria al suo [bu:r]. Con lui il maître sommelier Damian Piotr Janczara e due nuovi soci. Insieme in un progetto che punta su una cucina fluida ed emozionale, su ambienti diversi e su una carta dei vini “sensazionale”

MU bao: un vero MI - TO

Mangiandoli sembra quasi di mordere le nuvole. Anche se poi celano ripieni gustosi e sostanziosi. Alla scoperta dei “panini cinesi” ormai divenuti un cult. Proposti a Milano da MU dimsum e a Torino da MU bao

Leggi di più →

Lo straordiNerio lato dolce di Sirani

A Bagnolo Mella, in terra bresciana, Nerio Beghi propone la sua pasticceria iperbolica, capace di includere persino la pizza. Un mondo vitale, nato non per stupire, ma per far riflettere e capire il valore di un fare artigianale che condensa estro, sapienza e conoscenza

Leggi di più →

Sadler e il pancotto cum Laude(mio)

È lo chef Claudio Sadler a vincere la seconda edizione del Premio Laudemio, pensato per valorizzare e far apprezzare un olio extravergine toscano che è simbolo di unione nel rispetto della biodiversità

Leggi di più →

Le Biciclette pedalano sino a tarda sera

L’art bar & bistrot firmato Ugo Fava va a tutta velocità. Proponendo sempre e comunque la sua filosofia slow. Tradotta in un aperitivo di qualità e nella possibilità di cenare anche quando le ore si fanno piccole

Leggi di più →

Florilegio di stelle alla Florian Maison

Quando il patron si chiama Umberto De Martino e gli special guest Enrico Bartolini e Giancarlo Morelli, la serata non può che essere illuminata. E non solo da tante stelle. Il nostro racconto di una cena brillante

Leggi di più →

Sigep 2019: Petra fa la maturità

La farina haute couture griffata Molino Quaglia si fa grande. E mette su famiglia. Anzi, diviene essa stessa una famiglia, capace di mettere in connessione le figlie del grano con la formazione e la comunicazione. Al Sigep di Rimini, dal 19 al 23 gennaio, le presentazioni ufficiali

Leggi di più →

Nishiki: il sushi è new e chic

A Milano, nel Quartiere Scalo Romana, il mondo fluttuante di un ristorante giapponese dai verdi toni vellutati. Uno spazio dove la grande bellezza sposa una cucina nipponica dalle nuance creative

Leggi di più →

Buon Ricordo: ritorno al futuro

Nove new entry. Cinque cambi piatto. Un menu degustazione territoriale. E un nuovo consiglio direttivo. L’Unione Ristoranti del Buon Ricordo non dimentica il passato ma guarda attivamente al domani

Leggi di più →

Quando lo Champagne ha stoffa

Etereo come un voille, frusciante come la seta, sottile come l’organza, avvolgente come la lana. Voilà un inedito pairing fra il perlage d’Oltralpe e l’universo dei tessuti, dello stile e della moda

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy