DIME

DIME

DIME

IL "QUOTIDIANO" DI CRISTINA VIGGÈ

IL "QUOTIDIANO" DI CRISTINA VIGGÈ

IL "QUOTIDIANO" DI CRISTINA VIGGÈ

Carnia: a luglio lo chef va in malga

Carnia: a luglio lo chef va in malga

Le stelle scendono sulle malghe di Carnia e Val Canale. Per due weekend all’insegna dell’alta cucina. In tutti i sensi. Protagonisti? Grandi cuochi, pronti a interpretare i prodotti genuini della montagna friulana.

Le stelle scendono sulle malghe di Carnia e Val Canale. Per due weekend all’insegna dell’alta cucina. In tutti i sensi. Protagonisti? Grandi cuochi, pronti a interpretare i prodotti genuini della montagna friulana.

Le stelle scendono sulle malghe di Carnia e Val Canale. Per due weekend all’insegna dell’alta cucina. In tutti i sensi. Protagonisti? Grandi cuochi, pronti a interpretare i prodotti genuini della montagna friulana.


 
FUORI L'ULTIMA
FUORI L'ULTIMA

In hotel, la colazione si fa slow

A Trezzo sull’Adda, Villa Appiani presenta lo Slow Breakfast, progetto culturale firmato da Planetaria Hotels in tandem con Slow Food Italia. Per una prima colazione buona, sana, pulita, giusta e sostenibile

LEGGI DI PIU'

Carnia: a luglio lo chef va in malga

Le stelle scendono sulle malghe di Carnia e Val Canale. Per due weekend all’insegna dell’alta cucina. In tutti i sensi. Protagonisti? Grandi cuochi, pronti a interpretare i prodotti genuini della montagna friulana.

Testi Cristina Viggè

Da sempre sinonimo di genuinità allo stato puro, la malga si trasforma in una gustosa ribalta, pronta ad accogliere una serie di super chef. Undici per la precisione. Una squadra non di calcio, ma che col calcio di latte e formaggio avrà a che fare. Visto che fra i prodotti protagonisti ci saranno pure quelli caseari del territorio: la Carnia per la precisione. Dove, negli ultimi due weekend di luglio arriveranno notissimi cuochi stellati o mediatici, pronti a esprimersi in showcooking ad alto tasso gastronomico. 


Un progetto che si pone l’obiettivo della massima valorizzazione delle eccellenze di una landa friulana bella e generosa. A firmarlo? La Cooperativa malghesi della Carnia e Val Canale e il Consorzio Prodotti della Montagna. Con Massimo Peresson e Alberto Pischiutti a guidare il tutto. Mentre a condurre gli show culinari saranno il giornalista-gastronomo Fabrizio Nonis (con il suo brand Stars Cooking) e Veronica Defilippis (fondatrice di Cuciniamo con…, la prima accademia di cucina carnica). Per quattro giornate sotto il cielo d’estate. In menu? A partire dalle 11, la preparazione in diretta dei piatti (tre per ogni giornata); poi la degustazione. Incluso l’assaggio di una saporita selezione di salumi, formaggi, dolci, composte e liquori aromatizzati alle erbe di montagna. Mentre ad accompagnare le pietanze saranno i nettari di cantine friulane quali Tenuta Angoris (di Cormòns), Canus (a Corno di Rosazzo), Tenuta Beltrame (di Bagnário Arsa) e Zorzertigg (di Cividale del Friuli). Un’occasione per scoprire da vicino il lavoro dei malghesi, conoscere l’arte dell’alpeggio, nonché fare escursioni a cavallo o in bicicletta con pedalata assistita.


Si parte sabato 22 luglio, alla Malga Pramosio della famiglia Screm, nell’area di Paluzza, con Nicola Portinari della bistellata La Peca di Lonigo; Luca Veritti del Met Restaurant del veneziano Hotel Metropole; e Hirohiko Soda, volto tivù di Gambero Rosso Channel. Che torna pure domenica 23 luglio, ma alla Malga Malins, sopra Sauris, regno di Mario Nassivera. Che ospita pure Terry Giacomello dell’Inkiostro stellato di Parma e Stefano Buttazzoni del ristorante Margò, all’interno dell’Hotel La Perla di Ravascletto. Cambio di panorama per sabato 29 luglio, alla Malga Montasio, nel comune di Chiusaforte, guidata dall’Associazione Allevatori Friuli Venezia Giulia. All’opera: la stellata Fabrizia Meroi del Laite di Sappada; Roberta Clapiz dell’osteria con cucina Al Gan di Tualis di Comegliàns; e Sonia Peronaci, volto televisivo di Mediaset. E domenica 30 luglio? Porte aperte alla Malga Pozof di Renato Gortani, sul Monte Zoncolan. Dove approderanno Giuliano Baldessari dell’illuminata Aqua Crua di Barbarano Vicentino; Giacomo Della Pietra, patron dell’Osteria da Alvise di Sutrio e Max Mariola, altro noto volto della televisione. 


Il costo di partecipazione è di 40 euro e la prenotazione (fino ad esaurimento posti) si può fare solo online. E in caso di pioggia. Si starà all’interno dei caldi ambienti delle malghe. Mentre al servizio raffinato ci penserà il catering Da Nando di Mortegliano e Pla.net Barbecue di Francesco Massimo fornirà le due station su cui cucineranno i cuochi. Affinché tutto sia perfetto. 

 

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti alla Newsletter e ricevi per primo le novità.

FUORI IL ROSPO !

Commenta questo articolo e pubblica su Facebook

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti alla Newsletter e ricevi per primo le novità.

Print Friendly and PDF

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy