DIME

DIME

  • ../../

    Quando il cuoco è “fuori fuoco”

    In copertina? Pandoro, crostacei e stelle marine. Fra le pagine: splendide fotografie e quindici strane storie. Che ritraggono gli chef lontano dalle loro cucine quotidiane. Voilà un libro che cambia inquadratura

  • ../../

    VIVA la Valpolicella

    L’Amarone e gli altri vini di casa Tedeschi incontrano i piatti della chef Viviana Varese. E nasce un dialogo vitale e vigoroso, fatto di vibranti sfumature, di profonda sensibilità e di energica sostenibilità

  • ../../

    Il sorriso dell’ospitalità

    Cervello, cuore e anima del ristorante Al Cambio di Bologna, Piero Pompili sgrana a PizzaUp l’alfabeto della sala. Con autorevolezza e un pizzico d’ironia. Mentre Antonello Magistà svela i segreti del suo Pashà, Vito Mollica dà i diktat della perfetta accoglienza, e Arcangelo e Pascal Tinari insegnano a restare in sostenibile equilibrio fra passato e presente

  • ../../

    Caramelle, cristalli e cremini

    La storica maison Baratti & Milano sfila in libreria. Condensata in un libro che ne svela aneddoti e curiosità, accendendo la luce sulla Torino della Belle Époque. Fra musica, teatro, vermouth e cioccolato

  • ../../

    Da Bassano all’Oriente, passando da Bari

    La Premiata Fabbrica Pizza incontra la cultura delle spezie, delle marinature e delle fermentazioni, viaggiando, per una sera, lungo la Via della Seta. Fra impasti inediti, colori sgargianti e sapori sorprendenti

  • ../../

    Pizza, Falanghina e un buon twist

    L’iconico piatto italiano fa amicizia col poliedrico vino bianco beneventano: la Falanghina del Sannio. Un connubio vincente, protagonista di un tour avvincente, la cui ultima tappa è andata in scena al Dry Milano di via Solferino. Che certo non dimentica i cocktail

  • ../../

    C’è una Gran’Aria di pizza e tartufo

    Il vaporoso impasto dell’ascolano Mirko Petracci sposa l’inebriante fragranza del prezioso fungo ipogeo. E nasce un sodalizio esclusivo, in cui il piatto simbolo italiano si intreccia con l’aristocratico frutto della terra

  • ../../

    Tiepolo, il gelato e le animelle

    Nella Bassa Bresciana, rapiti dalle tele del magnifico pittore veneto, dalle creative dolcezze di una pasticceria dinamica e dalla maestria culinaria di un ristorante guidato da due fratelli visionari. Le sorprendenti mirabilia di un autunnale tour fra Verolanuova e Barbariga

  • ../../

    Questa non è una pizza

    Ceci n’est pas une pizza. Ossia le immagini su instragram e il loro essere coerenti con la realtà. Il valore del cibo e le sue infinite relazioni, connessioni e contaminazioni. La quattordicesima edizione di PizzaUp ha indagato le innumerevoli sfumature della parola empatia. Perché la pizza non è solo materia, ma anche immaginario, emozione ed esperienza

SottoSotto c’è molto di più

Una cucina in cantina. Uno chef in enoteca. Un maître (e socio) appassionato di rossi piemontesi. Una padrona di casa amante dei supertuscan. E tante bottiglie di Champagne. A Milano, uno spazio abissale, nel quale sperimentare il poliedrico connubio fra vino e cibo

Leggi di più →

Baghi’s: la pasticceria è slow

Come gioielli in scrigni di cristallo, le delizie di Fabio Pellizzari e Riccardo Gasparin finiscono sotto vetro. Per dar forma a un’idea giovane, dinamica ma meditata della dolcezza. Che non dimentica il lato salato, valorizzando sempre il meglio del made in Italy

Leggi di più →

L’orto(crazia) di Alberto Morello

Farina e terra. Il re trentenne di Gigi Pipa sa lavorarle entrambe. Con passione, determinazione ed energia. Per dar vita a pizze in perfetta sinergia con la natura. A Este, nel suo bel regno con l’orto

Leggi di più →

La dolce opera di Carmen (Vecchione)

Danza. Tenendo i piedi nella sua Irpinia e facendo volteggiare le mani fra impasti, creme e cioccolato. Nella sua dinamica pasticceria di Avellino. Voilà le mirabilia di Carmen Vecchione

Leggi di più →

Zeta come Zizzola

A Noale, in terra veneziana, il pasticcere Stefano Zizzola lascia il segno. Creando dolci della memoria e delizie contemporanee. Brioche gourmet incluse. Per colazioni, merende e momenti di charme

Leggi di più →

Il rinascimento del caviale italiano

Due oggetti haute couture. Pensati per servire e valorizzare le preziose uova di storione. Due “vasi” griffati dalla vetreria Venini e da Ars Italica Caviar. Perché certi cibi meritano il perfetto palcoscenico

Leggi di più →

Wonderful bowl

Capiente o in miniatura, bianca o colorata, è la ciotola ad accogliere i nuovi confort food. Spesso veri e propri super food. In perfetto stile mediterraneo o secondo un mood nippo-brasiliano

Leggi di più →

Sara Papa: i colori (e le forme) del pane

Punta i riflettori sull’alimento più quotidiano della tavola l’ultimo libro dell’eclettica Papa. Un volume vivace e fragrante, didattico e tecnico, nutrito di consigli, ricette e puntuali approfondimenti

Leggi di più →

Panetthòn: sul podio Verona e Vicenza

Oro a Saporè di San Martino Buon Albergo. Argento a Olivieri 1882 di Arzignano. Bronzo a Il Chiosco di Lonigo. Sono tre Petra Selected Partners ad aggiudicarsi il podio di una sfida solidale che anche quest’anno ha messo in campo solo l’eccellenza

Leggi di più →

Pizza & Sound a Sesto Fiorentino

In piazza Vittorio Veneto, un mese di musica e street food. In calendario, tanti concerti. In menu, anche le pizze ganze firmate da Gabriele Tonti, alla regia di Ghèvido, “laboratorio del lievito” very cool

Leggi di più →

Battiloro - Cassanelli: Versilia swing

Ci sono anche Gennaro e Valentino fra i premiati dalla Guida Identità Golose edizione 2019. Come miglior chef pizzaiolo Battiloro e per il miglior cestino del pane Cassanelli. Cos’hanno in comune? Nulla. Se non una mente volitiva e i piedi ben saldi nella terra versiliese.

Leggi di più →

Podere Sapaio wandering at Raw Milano

Volpolo e Sapaio. Nudi, puri e veri. Un po’ come autentico è Raw & Co., cabinet de curiosités nel meneghino corso Magenta. Dove i due vini della bolgherese maison prendono casa fino al 24 dicembre.

Leggi di più →

Le degustazioni barbariche

Birre ribelli ai dogmi e alle regole quelle di Klanbarrique. Birre coraggiose e guerriere, pronte a conquistare la terra di mezzo che sta fra luppoli e uva. Birre temerarie, fiere di cogliere la sfida nell’alta ristorazione.

Leggi di più →

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

FUORI IL PROSSIMO
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

Message Box

E-Mail ist nicht gültig.
Bitte beantworten Sie die Frage korrekt.

Whether you want information about our offer, have suggestions on how we could improve our service, or need answers to technical questions, we will be very happy to help you.

Thank you! Your submission was successfully sent :-)×
Opps! Some went wrong... Your submission did not go through :-(×

FUORIDIME

Anteprima live di FUORIMAGAZINE curata da Cristina Viggè
FUORI è iscritto nel Registro della Stampa di Milano con il n. 160 dell’ 11 maggio 2017.

FUORIMAGAZINE® è un marchio registrato di proprietà di Petra srl.
I testi sono di Cristina Viggè quando non diversamente specificato.
Le immagini ed i video sono degli autori di volta in volta citati quando non liberamente disponibili in internet per la pubblicazione e/o divulgazione.

Privacy Policy